Privacy Policy

 

La presentazione della I RACCOLTA ANTOLOGICA “ANDIAMO IN UCRONIA!”

 

Stavolta, caro autore, la sfida è ardua.

Ti chiediamo infatti di superare te stesso e i limiti temporali per tuffarti in una realtà alternativa dove la storia si scrive con i se è con i ma. 

Se i Borboni avessero respinto i garibaldini? 

Se Alessandro Magno avesse conquistato tutta l ‘ Europa?

Se Mussolini non si fosse alleato con Hitler? 

Se avesse vinto la Monarchia in Italia?

Se Lenin fosse morto a 90 anni? Se lo zar fosse riuscito a domare la Rivoluzione d ‘ Ottobre?  Gli spunti sono molti.

Ti chiediamo insomma di scrivere un racconto ambientato in una realtà alternativa dove un altro passato ha creato un altro futuro. Un racconto coerente, ben inserito in un contesto ipotetico che sarai tu a scegliere. Difficile? Di nicchia? 

Beh, staremo a vedere….Aspettiamo i tuoi racconti, che saranno inseriti, se finalisti, nel primo volume della collana Ucronia e dintorni. La sfida è aperta, ora tocca a voi! 

 

a) Per partecipare occorre spedire un racconto di massimo 5 cartelle (1800 caratteri per ogni cartella) in un unico file word che contenga anche i vostri dati personali (nome, cognome, indirizzo, telefono, indirizzo di posta elettronica) e BREVE CURRICULUM LETTERARIO a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o su facebook GLI AVVENTORI entro il 15 GIUGNO 2018.

 

I migliori racconti verranno pubblicati nella racconta antologica ANDIAMO IN UCRONIA! nella seconda metà di LUGLIO 2018.

 

La presentazione della I RACCOLTA ANTOLOGICA “ANDIAMO IN UCRONIA!”

 avverrà nella seconda metà di luglio 2018 a Monterotondo. Durante la partecipazione verranno premiati i migliori tre componimenti delle sezioni a) e b). I premi consistono in libri editi dalla Montegrappa Edizioni. Verranno premiati preferibilmente gli autori che saranno presenti alla presentazione di metà novembre.  Un attestato di partecipazione verrà rilasciato a chiunque parteciperà alla giornata.

 

Tutti coloro che partecipano all’iniziativa danno implicitamente assenso al fatto che la propria opera qualora selezionata, possa essere inserita gratuitamente nel volume antologico che verrà realizzato. I diritti sul suddetto componimento restano dell’autore